Categorie
SEO Web Marketing

Quali sono le cause di un’alta Frequenza di Rimbalzo?

Avere un’alta frequenza di rimbalza influisce negativamente sul posizionamento del tuo sito, sul numero delle visite, delle conversioni e delle vendite.

Di seguito troverai le principali cause di un’alta Frequenza di Rimbalzo.

1 – Sito non ottimizzato per il mobile

Gli utenti che arrivano al tuo sito sopratutto dai Social Network, ma non solo, navigano sul proprio smartphone o tablet, se il tuo sito non è Responsive si annoieranno e se ne andranno.

2 – I Meta-Tag della pagina o l’anteprima sui social non combacia con il contenuto.

Spesso molte aziende tendono a presentare le loro pagine servizi o pubblicitarie come degli articoli giornalistici, ma è molto sbagliato. Se con la tua pagina vendi qualcosa dillo, non illudere le persone con contenuti che non combaciano con la realtà.

3 – Bassa Velocità del Sito

Attraverso gli Strumenti per Web Master di Google puoi verificare la velocità del tuo sito. Devi assicurarti che il caricamento delle pagine sufficientemente rapido, altrimenti le persone che si collegano se ne andranno.

4 – Incompatibilità dei Browser

Oramai è raro ma può ancora succedere che qualche browser (o la versione di qualche anno fa), non legga il tuo sito, ricordati di verificare anche questo elemento.

5 – Fai aprire i link esterni in una nuova pagina

Se all’interno dei tuoi articoli ci sono link che collegano ad altri siti, ricordati di fare in modo che si apra una nuova pagina, altrimenti l’utente abbandonerà il tuo sito.

6 – No ai Pop-UP

I Pop-UP sono una prati veramente fastidiosa, sopratutto se usata per aumentare i like su Facebook. Infastidire un utente per ottenere una conversione non vi porterà niente di buono, le conversioni devono avvenire in maniera spontanea, altrimenti non hanno valore.

Conclusioni e approfondimenti

Un’alta frequenza di rimbalzo può avere conseguenze serie su tutto il tuo marketing online, compromettendo SEO, visite e vendite. Per saperne di più su come abbassare la frequenza di rimbalzo puoi leggere questo articolo.

Se hai domande sulla frequenza di rimbalzo, lascia un commento

Se vuoi ottimizzare il tuo sito per diminuire la tua Frequenza di Rimbalzo puoi richiedere una Consulenza Web Marketing Gratuita.

[widgetkit id=741]

Di Stefano Gallon

SEO Specialist dal 2009, mi occupo dello sviluppo di strategie per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Appassionato di Politica e Influencer, che poi forse sono la stessa cosa.

2 risposte su “Quali sono le cause di un’alta Frequenza di Rimbalzo?”

Dipende Daniela. Se per esempio hai un blog, e vuoi fare un collegamento tra due articoli, allora va bene anche che cliccando sul link si abbandoni la pagina corrente, se invece il tuo link porta su di un altro sito, allora è preferibile che venga aperta una nuova pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.