Categorie
SEO Web Marketing

9 Consigli take-away per abbassare la Frequenza di Rimbalzo

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente Google Analytics ti ha segnalato che il tuo sito ha un’alta frequenza di rimbalzo, quindi cosa fari adesso?

Di seguito riporto 9 consigli, comprensibili anche chi è alla prime armi, che potrebbero migliorare rapidamente la tua situazione.

  • Usa un sito responsive
  • Assicurati che il tuo sito carichi le pagine rapidamente
  • Scegli le parole giuste per attirare il tuo target, non solo quelle per aumentare le visite
  • Verifica i titoli SEO
  • Verifica le meta description
  • Ottimizza le tue campagne Pay per Click
  • Ottimizza il tuo testo per una lettura semplice e immediata
  • Non usare Pop-Up
  • Assicurati che il tuo sito sia compatibile con i vari Browser

Conclusioni e suggerimenti sulla Frequenza di Rimbalzo

Per abbassare la tua frequenza di rimbalzo devi prima di tutto conoscerne le cause, dopo di ché ti consiglio di correre rapidamente ai ripari per evitare di compromettere l’indicizzazione del tuo sito e di conseguenza le visite e le tue vendite.

Se hai bisogno di assistenza, richiedi una consulenza SEO.

Di Stefano Gallon

SEO Specialist dal 2009, mi occupo dello sviluppo di strategie per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Appassionato di Politica e Influencer, che poi forse sono la stessa cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.