Categorie
Web Marketing

Quanto costa creare un sito con WordPress? Info e consigli utili

WordPress è il CMS più utilizzato al mondo e devo dire che in questi anni mi ha dato molte soddisfazioni. Quantificare il costo di un sito realizzato con WordPress non è facile perché dipende molto dalle aspettative e dagli obiettivi del cliente.

A chi è consigliato realizzare un sito con WordPress?

  • Blogger
  • Ecommerce
  • Webzine
  • A chiunque abbia necessità di avere un sito dinamico e aggiornabile autonomamente

Di seguito riporto alcune domande frequenti che mi rivolgono i miei clienti che vogliono realizzare un sito con WordPress.

Quanto costa un sito “base” realizzato con WordPress?

Un sito base (semplice) realizzato con WordPress può costare tra i 500 e i 1500 euro.

Cosa comprende il preventivo per la realizzazione di un sito base?

  • Progettazione
  • Inserimento dei contenuti principali
  • Impostazione del Template
  • Inserimento dei sistemi di monitoraggio (Webmaster Tools e Analytics)
  • Inserimento dei principali Plugin
  • 4 Ore di mini corso per capire come gestire WordPress

Quanto costa un template?

Il Costo può variare dai 20 ai 100 dollari.

Quale template mi conviene scegliere?

Per WordPress ci sono migliaia di template e ne escono ogni giorno di nuovi. Ne potrete trovare moltissimi sul sito di Themeforest, ma ce ne sono molti altri altrettanto validi. Scegliere un template non è facile perché l’offerta è vastissima, ma anche perché non si può sapere come funziona realmente un template se non lo si ha precedentemente utilizzato. Nel mio caso consiglio template che ho già utilizzato o che mi sono stati consigliati da qualche collega.

Da cosa dipende il costo di un sito realizzato con WordPress?

Il costo di un sito realizzato con WordPress può variare a seconda dei seguenti elementi:

  • Difficoltà nella gestione del template
  • Personalizzazioni richieste dal cliente
  • Inserimento di grafiche pubblicitarie originali
  • Ottimizzazione SEO
  • Inserimento dei contenuti da parte del Webmaster

Conclusioni

Se hai bisogno di un sito dinamico da poter modificare in autonomia, allora WordPress è il sito giusto per te, ma se sei un tipo molto esigente, vuoi un sito creato su misura e non hai la necessità di aggiornare ogni giorno i contenuti, allora ti consiglio un sito “fatto a mano”.

In questo articolo avete letto le principali domande poste dai miei cliente, ma ovviamente ci sarebbe molto altro da dire e raccontare.

Se vuoi dire la tua sull’argomento lascia un commento, mentre se vuoi realizzare un sito con WordPress, invia una email a [email protected]

Di Stefano Gallon

SEO Specialist dal 2009, mi occupo dello sviluppo di strategie per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Appassionato di Politica e Influencer, che poi forse sono la stessa cosa.

3 risposte su “Quanto costa creare un sito con WordPress? Info e consigli utili”

Ciao Paolo, con WordPress puoi realizzare qualsiasi tipo di sito, ma per un sito statico ritengo ci siano soluzioni migliori.

Se per un sito vetrina, intendi una sorta di depliant online, con molti prodotti, allora ti consiglio di utilizzare WordPress.

Consiglio di pensare fin da subito ai contenuti. Spesso sono lasciati verso la fine adattandoli alla grafica del sito web quando, secondo me, dovrebbe essere il contrario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.