Categorie
Facebook

Come promuovere una Startup con Facebook Ads

Aprire una Startup è una soddisfazione enorme, ma vendere online non è mai semplice, indipendentemente dai propri prodotti o servizi.

Per vendere online bisogna studiare una precisa campagna pubblicitaria utilizzando tutti gli strumenti a disposizione:

  • Social Network
  • SEO
  • Call to Action
  • Video Marketing
  • Pay per Click
  • Influencer Marketing
  • Content Marketing
  • Campagne display

e chi più ne ha, più ne metta…

Promuovere una startup significa appunto cimentarsi per la prima volta in settore veramente ampio, ma in questo articolo darò delle indicazioni sul almeno uno strumento per il social media marketing, probabilmente il più celebre: Facebook Ads.

Facebook Ads per Startup: Da dove iniziare

Un nuovo prodotto o servizio deve rispondere ad un bisogno, risolvere un problema, riempire un vuoto o creare un nuovo mercato.

Per prima cosa quindi bisogna capire se il proprio business può avere un futuro e anche in questo può aiutarci Facebook Ads.

Cosa puoi fare con Facebook Ads per promuovere la tua Startup

  • Ottenere un primo Feedback dei clienti
  • Creare un primo database di contatti
  • Individuare le Buyer Personas
  • Capire se il tuo prodotto funziona
  • Individuare eventuali punti deboli nella comunicazione o nel prodotto

Veramente si può fare tutto questo con Facebook Ads?
Certamente, si possono ottenere questi risultati rapidamente ma bisogna conoscere bene le funzioni di Facebook Ads e avere un budget da investire.

Come utilizzare Facebook Ads per promuovere la tua Startup

Di seguito troverai una mini-guida per che ti illustrerà cosa fare passo passo per iniziare a promuovere la tua Startup (per saperne di più puoi chiedere una consulenza gratuita).

1 – Creare una Landing Page

Ancora prima di pubblicare il sito web, puoi creare una singola pagina, appunto una Landing Page, per creare l’aspettativa e testare il tuo target.

2 – Cosa deve avere una landing page efficace

  • Layout Full Width (va di moda ma non è indispensabile)
  • Sintetico testo di presentazione per incuriosire e creare aspettative
  • Call to Action del tipo: “Lascia la tua email” (per sconti o consulenze gratuite)
  • Una grafica efficace

Consiglio: puoi anche creare 2 o 3 tipi di Landing Page e vedere quale è più efficace.

3 – Monitorare il traffico della landing page

La landing page deve contribuire nella creazione di un “pubblico” sul quale concentrare in seguito le pubblicità con Facebook Ads, inoltre deve avere al suo interno il “Pixel di Conversione” di Facebook.

Consiglio: promuovere la landing page solo con Facebook Ads e non utilizzare contemporaneamente Adwords o altri sistemi pubblicitari, o potreste avere problemi nel verificare il traffico proveniente esclusivamente da Facebook.

4 – Individuare il proprio target con Insights sul pubblico

Tramite la funzione Insights sul Pubblico è possibile selezionare una tipologia di pubblico usufruendo di moltissime opzioni.

Consiglio: non creare un unico pubblico, ma diversi, in particolare ti consiglio di selezionare il tuo target per fasce d’età o regioni.

5 – Quale tipo di campagna Facebook Ads scegliere

A questo punto entriamo nel vivo della nostra campagna pubblicitaria: pubblicare e promuovere un annuncio.

Negli ultimi mesi Facebook ha aggiunto diverse funzioni aggiuntive per realizzare campagne con Facebook Ads e sicuramente durante questo anno ne conosceremo delle altre.

Per questo tipo di progetto vi consiglio di utilizzare le funzioni:

  • Indirizza le persone al tuo sito web
  • Aumenta le conversioni del tuo sito web

Un altro aspetto che dovrai impostare è “ottimizza per”, dove fondamentalmente possiamo suddividere in 2 categorie: clic/conversioni e visualizzazioni.

Consiglio: Alterna sia la tipologia di campagna che il tipo di ottimizzazione. Il tipo di campagna che converte di più è quello su cui dovrai maggiormente investire.

6 – Creare un Annuncio

Una volta scelto il tipo di campagna dovrai realizzare un annuncio.

Per realizzare un buon annuncio serve:

  • Un titolo efficace
  • Almeno una hashtag
  • Un’immagine di qualità
  • Un tasto CTA
  • Una descrizione
  • Una Short url

Bisogna essere sintetici ed esaustivi allo stesso tempo, esponendo in poche parole la propria offerta con uno stile accattivante.

Le immagini sono fondamentali nei vostri annunci, devono essere interessanti senza distrarre il pubblico dal testo, in altre parole devono attirare l’attenzione rafforzando il significato del testo.

Consiglio: Per promuovere la Landing Page, realizza più annunci e alterna le immagini.

Leggi anche: Nuovi tasti di conversione per rendere più efficace Facebook Ads

Conclusioni

Seguendo passo passo le indicazioni di questo articolo potrai realizzare un’efficace campagna su Facebook Ads per promuovere la tua Startup, ma se non bastasse, puoi richiedere una consulenza web marketing gratuita.

[widgetkit id=741]

Di Stefano Gallon

SEO Specialist dal 2009, mi occupo dello sviluppo di strategie per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Appassionato di Politica e Influencer, che poi forse sono la stessa cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.