Categorie
Web Marketing

Promuovere Corsi di Cucina sul web: da dove iniziare

Se stai leggendo questo articolo avrai già capito che internet il miglior per promuovere un corso di cucina è il web, ma da dove iniziare?

Il bello del web è che ha reso la pubblicità accessibile a tutti, ma se vuoi avere successo devi cominciare fin da subito a muoverti nella giusta direzione.

Di seguito riporterò i passi iniziali da compiere per promuovere in maniera efficace un corso di cucina su internet.

Leggi anche “SEO per corsi online: come posizionarsi in prima pagina su Google“.

Individua le parole chiave

Per prima cosa devi individuare la parola chiave principale del tuo sito, e per farlo avrai bisogno di utilizzare gli strumenti per la ricerca delle parole chiave.

Alcune parole chiave per i corsi di cucina

  • Corsi di cucina – cercata 2400 volte al mese
  • Corso di cucina – cercata 1900 volte al mese
  • Corsi di cucina milano – cercata 1300 volte al mese
  • Corsi di cucina roma – cercata 1300 volte al mese
  • Corso di cucina online – cercata 260 volte al mese
  • Corso di cucina gratis – cercata 40 volte al mese

Le cifre riportate sono una media, e possono variare da mese a mese

Leggi anche: I migliori strumenti gratuiti per ricercare parole chiave

Realizzare un sito professionale per promuovere corsi di cucina

Oggi chiunque realizza un sito, anche con 100 euro, ma per avere successo serve un sito professionale.
Pensate al vostro sito come alla vostra cucina, o al vostro ristorante, se tutto non è in ordine e non funziona correttamente, non potete lavorare, la stessa cosa vale per il sito.

Caratteristiche fondamentali di un sito per promuovere corsi di cucina

  • Ottimizzazione SEO
  • Responsive
  • Veloce
  • Presentazione dei corsi
  • Collegamento con Google Plus Page
  • Tasti di condivisione sui Social Network

[manda una email a [email protected] per realizzare il tuo sito web professionale]

Content Marketing

Per promuovere dei corsi di cucina servono contenuti utili e SEO friendly, bisogna quindi realizzare articoli per il corporate blog, immagini per sito e social, video per il canale youtube.

Campagne Sponsorizzate

Se vuoi promuovere dei corsi di cucina, devi prevedere un investimento pubblicitario su Google Adwords e Facebook Ads.

Video su YouTube

Grazie a numerosi programmi di cucina, la passione per la cucina si è diffusa in tutto il mondo, compreso ovviamente YouTube. Quindi realizza anche tu dei video dove mostri la tua bravura, anche perché è fondamentale la presentazione del prodotto che si vuole vendere, anche se si tratta di un corso.

Suggerimenti per la campagna Social Media Marketing

Una campagna social media marketing è composta di tutti gli elementi finora elencati e di molti altri, ma quello che devi avere ben chiaro sono gli obiettivi, ovvero, perché stai creando i tuoi contenuti.

  • Mostrare la qualità dei tuoi corsi
  • Spiegare perché scegliere te
  • Illustrare cosa ti differenzia dai tuoi competitor

A tutto questo aggiungo 2 suggerimenti

  • Mai essere auto-celebrativi
  • Mai parlare male degli altri

Leggi anche: Guida per promuovere un Corso di Formazione su internet

Come analizzare le proprie campagne pubblicitarie

Gli strumenti di analisi sono spesso sottovalutate, ma se vuoi sapere come procede la tua campagna, o come sta lavorando il tuo consulente web marketing, avrai bisogno di almeno 2 strumenti fondamentali:

  • Google Search Console
  • Google Analytics

Conclusioni su come promuovere un corso di cucina sul web

Tutto questo è solo per iniziare, ma come non mi stancherò mai di dire, tutto parte dalla vetrina, ovvero dal tuo sito, se realizzato male, farai molta più fatica per promuovere i tuoi corsi.

Per il resto, non uniformarti alla massa, ma sii creativo nella tua pubblicità così come nei tuoi piatti.

Se vuoi saperne di più su come promuovere i tuoi corsi di cucina, chiedi una consulenza web marketing gratuita.

Di Stefano Gallon

SEO Specialist dal 2009, mi occupo dello sviluppo di strategie per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Appassionato di Politica e Influencer, che poi forse sono la stessa cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.